Compie un furto in un’abitazione estiva, ai domiciliari

Viene rintracciato e arrestato un ladro di appartamenti che aveva rubato in un’abitazione estiva. Era fuggito con un decoder e due cappelli.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, si era introdotto in una casa della Marina di Torre San Giovanni impossessandosi di un decoder e due cappelli. Scoperto dal proprietario dell’abitazione è fuggito abbandonando la refurtiva. I Carabinieri, una volta rintracciato, lo hanno tratto in arresto

I Carabinieri della Stazione di Ugento, in collaborazione con quelli dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casarano, hanno tratto in arresto, nella serata di ieri,  con l’accusa di furto aggravato, Emanuele Ponzetta, 31enne di Ugento, nullafacente, già noto alle Forze dell’Ordine.

I fatti per i quali i militari hanno deciso di procedere all’arresto  hanno avuto origine nel pomeriggio di domenica ad Ugento, dove, gli uomini dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono stati allertati dalla Centrale Operativa riguardo un probabile furto in un’abitazione, visto che era giunta una telefonata di richiesta di intervento da parte del proprietario di una dimora estiva sita nella marina  di Torre San Giovanni, il quale aveva sorpreso un uomo intento a rubare all’interno casa.

L’arrestato, scoperto dal proprietario che era sopraggiunto nel momento in cui era intento a svaligiare la casa, si è allontanato precipitosamente portando con sé una borsa con all’interno un decoder e due cappelli, borsa che il malvivente ha abbandonato, poi, nel corso della fuga.

I militari intervenuti prontamente si sono messi alla ricerca dell’uomo, che è stato fermato a stretto giro nelle campagne di Ugento. La refurtiva è stata restituita al proprietario.

Accertati i fatti, i Carabinieri hanno comunicato il tutto al pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Giuseppe Capoccia che, concordando con il loro operato, ha disposto l’accompagnamento presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.



In questo articolo: