Minacciato con una pistola e rapinato: la denuncia di un giovane ai carabinieri

I carabinieri di Galatone raccolgono la denuncia di un giovane salentino che ha riferito loro d’esser stato minacciato con una pistola alla tempia da un individuo mentre si trovava in auto. Indagini in corso.

auto-carabinieri

Erano le 18.00, ieri, mentre si trovava alla guida della propria autovettura a Galatone, in Contrada Zamboi. Poi, all’improvviso, un individuo a piedi l’avrebbe costretto a scendere dal veicolo ed allontanarsi, puntandogli una pistola alla tempia.

La denuncia

Insomma, brutto quarto d’ora davvero per un ragazzo salentino, il quale ha denunciato il fatto ai Carabinieri della locale stazione dieci minuti prima delle 19.00. La storia, però, non finsce qui. Stando infatti a quanto riferito alle forze dell’ordine dallo stesso malcapitato, egli più avanti sarebbe tornato di persona sul luogo dei fatti.

Qui, dunque, ha potuto constatare che chi l’aveva minacciato non c’era più, ritrovando però il suo mezzo, dal quale gli era stato intimato di scendere.

Ed infine l’ipotesi che dopo aver rovistato all’interno dell’auto, il malvivente di prima si sarebbe anche impossessato della somma di 400 euro in contanti.

Il sopralluogo dei carabinieri e l’avvio delle indagini

I militari galatonesi hanno effettuato un sopralluogo sul posto, reperendo tutte le tracce utili che possano, magari, condurre all’autore del gesto criminoso.

L’autorità giudiziaria è stata informata e le indagini sono state avviate.



In questo articolo: