Deruba un’amica di gioielli con la scusa degli auguri di Natale, denunciata

Denunciata e poi arrestata, dai Carabinieri della Stazione di Gallipoli, una donna 55enne con l’accusa di furto di gioielli in casa di una sua amica.

I Carabinieri della Stazione di Gallipoli hanno denunciato, in stato di libertà, una signora di 55enne del luogo, con l’accusa di furto in abitazione.

La vittima un’ amica che si è vista costretta a denunciare quando si è resa conto della sparizione, dalla sua abitazione, di una collana ed un anello d’oro.
M.R., queste le iniziali della ladra, questa mattina, si è recata dalla sua amica per scambiarsi gli auguri e per una chiacchierata. Tuttavia, una volta in casa, le cose si sono svolte diversamente e la signora, chiedendo di potersi appartare per aggiustarsi il reggiseno, ha ottenendo la disponibilità della camera da letto della vittima.

Poco dopo, uscita dalla stanza, l’ospite ha espresso il desiderio di andar via e lo ha fatto in modo abbastanza repentino, giustificando il fatto con degli impegni urgenti già presi, da insospettire la vittima. Questa, dopo che la sua amica ha lasciato l’abitazione, è entrata nella sua camera e controllato gli oggetti preziosi, scoprendo che mancavano all’appello una collana d’oro di oltre trenta grammi di peso ed un anello, sempre d’oro, del valore di circa 2mila euro.

Subito la derubata si è recata dai carabinieri della Stazione di Gallipoli dove ha raccontato i fatti e sporto denuncia. I militari si sono attivati e sono riusciti a rintracciare la sospettata, mentre rincasava, sorprendendola in possesso della sola collana perché l’anello, nel frattempo, era stato venduto ad negozio Compro oro del luogo dove i carabinieri sono riusciti a recuperarlo, restituendolo, insieme alla collana, alla sua proprietaria.



In questo articolo: