Ex militare va a trovare la moglie nella casa di riposo. E si spara

Si toglie la vita nella casa di riposo dov’è¨ ricoverata sua moglie, era un ex maresciallo dell’Esercito

Era andato a far visita, come di consueto, alla moglie ospite di una casa di riposo a Novoli. Poi il gesto estremo: ha impugnato una pistola, detenuta in maniera legale, e si è tolto la vita. È morto così un ex maresciallo dell'Esercito in pensione

Una tragedia inaspettata quella che si è consumata nella casa di riposo per anziani di Novoli. Questa mattina, un ex maresciallo dell’Esercito italiano in pensione, si era recato, come era solito fare, a trovare la moglie ospite da tempo della struttura. Ma ad un certo punto ha impugnato una pistola, legalmente detenuta, e si è tolto la vita. Senza un perché. Per lui non c’è stato nulla da fare. Secondo le prime indiscrezioni circolate pare, infatti, che sia deceduto sul colpo.

Dell’episodio sono stati immediatamente informati i carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. Al momento, infatti, non è ancora chiaro dove l’anziano abbia deciso di mettere fine alla sua vita, se lo abbia fatto davanti alla moglie o in un luogo diverso, lontano dalla sua compagna di vita.



In questo articolo: