Fiamme nella notte a Merine, incendiata rivendita di frutta e verdura. Indagini in corso non si esclude alcuna pista

L’incendio si è sviluppato intorno alla mezzanotte e ha interessato la struttura situata davanti a un esercizio commerciale. Fortunatamente non si registrano danni ad abitazioni e strutture limitrofe. Indagano i Carabinieri.

incendio-merine

Ancora un incendio in Salento e, questa volta, a Merine. Nella nottata appena trascorsa, infatti, nella frazione del comune di Lizzanello, intorno alle ore 24.00, le fiamme hanno avvolto un gazebo sito davanti a una rivendita di frutta e verdura in pieno centro abitato.

All’interno della struttura erano presenti alcune cassette contenenti ortaggi che sono state avvolte dalle fiamme e andate completamente distrutte.

incendio-merine
L’esercizio raggiunto dal rogo

Sul posto, non appena dato l’allarme sono giunti i Vigili del Fuoco di Lecce che hanno prontamente domato il rogo che, fortunatamente, non ha prodotto danneggiamenti ad altre strutture o abitazioni.

Il danno causato dall’incendio è ancora in fase di quantificazione.

Insieme ai Caschi Rossi sul luogo sono intervenuti i militari della Stazione dell’Arma dei Carabinieri di Cavallino che si sono prontamente messi all’opera per compiere tutti i rilievi del caso. A loro sono affidate le indagini per fare luce sull’accaduto. Al momento, però, non è esclusa alcuna pista, compresa quella dolosa.


In questo articolo: