Incendio alla pineta di Torre dell’Orso, tutto sotto controllo grazie ai Vigili del Fuoco: ‘Nessun pericolo di riaccensione’

A tranquillizare tutti il Presidente del Consiglio Comunale di Melendugno: ‘Le fiamme hanno interessato solo 20 mq’. L’allarme era stato dato da alcuni camperisti ieri sera intorno alle 23.30

Insieme all’incendio, l’Amministrazione Comunale di Melendugno, si dà da fare per spegnere anche gli allarmismi che si erano creati alle prime luci dell’alba sull’impossbilità di accedere alle spiagge di Torre dell’Orso a causa delle fiamme e del fumo che hanno interessaro nella serata di ieri la pineta della bellissima località rivierasca.

Tutto è accaduto nella tarda serata di ieri sera quando è divampato un’incendio in un’area limitata e definita della pineta che circoscrive la baia della marina.

Sono stati i camperisti presenti in loco a lanciare l’allarme ed immediatamente sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme.

Le voci che erano circolate in mattinata e che parlavano di una pineta completamente distrutta sono però destituite di fondamento.

A tranquillizare residenti e turisti ci pensa il Presidente del Consiglio Comunale di Melendugno, Piero Marra: ‘L’incendio è stato circoscritto a 20 metri quadrati. I vigili sono tornati sul posto anche questa mattina e non vi è pericolo di riaccensione’.

Tanta la paura in queste ore che possano andare distrutte intere aree verdi del Salento dopo il gravissimo incendio dei giorni scorsi alla Baia delle Orte di Otranto che ha mandato in fumo molti ettari di macchia mediterranea.



In questo articolo: