Ladri in azione anche di domenica. Via con gioielli, pugnali e fucili da un’abitazione

Il valore della refurtiva è ancora in via di quantificazione, anche se molto probabilmente si tratta di svariate migliaia di euro, e i proprietari si sono accorti dell’accaduto al momento del loro rientro a casa, nella tarda mattinata di oggi

Fucili da caccia, pugnali e gioielli. È questo il bottino dei topi d’appartamento che hanno agito indisturbati nella notte con l’obiettivo di portare via numerosi preziosi grazie alla loro azione furtiva. È l’ennesimo furto di questo tipo negli ultimi tempi a Lecce, che vede ancora una volta protagonisti, i ladri all’interno di case al momento vuote.

I malviventi sono entrati nell’abitazione, approfittando dell’assenza dei proprietari, forzando la finestra che si affaccia direttamente sulla strada. La casa, che si trova all’interno di una palazzina sulla via per San Cesario, è stato messa completamente a soqquadro e sono stati presi di mira oro, argenteria, due fucili da caccia e due pugnali.

Il valore della refurtiva è ancora in via di quantificazione, anche se molto probabilmente si tratta di svariate migliaia di euro, e i proprietari si sono accorti dell’accaduto al momento del loro rientro a casa, nella tarda mattinata di oggi, quando hanno chiamato immediatamente il personale della sezione volanti della Polizia di Lecce, i quali hanno eseguito un sopralluogo nell’appartamento e all’esterno, per chiarire se i ladri possano aver lasciato tracce evidenti del loro passaggio.



In questo articolo: