Perde il controllo dell’autovettura e si schianta contro un muretto a secco sulla Trepuzzi-Lecce. Muore 34enne

La 34enne di origini albanesi a bordo della sua Peugeot 206 stava dirigendosi verso il capoluogo. Ancora non si conoscono le ragioni dell’accaduto. Sul posto Polizia, Vigili del Fuoco e sanitari del 118.

Sono state 24 ore all’insegna della tragedia e della morte sulle arterie stradali salentine quelle appena trascorse.
 
Dopo i decessi della giovane mamma ieri pomeriggio sulla strada che collega Nardò ad Avetrana; quello di un motociclista 40enne, nella serata di ieri, 40enne sulla Leverano-Arnesano; alle prime luci dell’alba teatro di un nuovo dramma stradale è stata la Trepuzzi-Lecce, dove, C.A., donna 34enne di origini albanesi, mentre viaggiava a bordo della sua Peugeot 206 di colore rosso, ha perso il controllo dell’autovettura ed è andata a schiantarsi contro un muretto a secco, perdendo la vita molto probabilmente sul colpo.
 
Sul posto, non appena dato l’allarme, sono giunti gli agenti della Polizia Stradale di Lecce, i sanitari del 118 a bordo un’autoambulanza e i Vigili del Fuoco che hanno dovuto estrarre il corpo della 34enne rimasto incastrato tra le lamiere deformate di un'auto totalmente distrutta.
 
Ancora non si conoscono le cause che hanno portato a questa tragedia, sul perché la donna abbia perso il controllo dell’autovettura. Sarà stata una disattenzione, un colpo di sonno o cos'altro? Spetterà alle Forze dell’Ordine, che hanno compiuto i rilievi del caso, fare chiarezza su questa ennesima tragedia in Salento e che porta a tre le vittime del fine settimana appena trascorso.



In questo articolo: