Voleva ritirare il permesso di soggiorno, ma su di lui pende un mandato: nei guai 28enne indiano

In Questura per ritirare il permesso di soggiorno, ma su di lui pende mandato di arresto: finisce ai domiciliari un 28enne indiano. L’uomo era stato ra così ggiunto dal provvedimento restrittivo della Magistratura di Palermo in quanto coinvolto nell’operazione Golden Circus condotta dalla Squadra Mobile siciliana.

Tragedia a Lequile: precipita dal terrazzo della propria abitazione e muore sul colpo. Vittima un uomo 40enne del posto, che abitava nel centro del paese. Ancora non sono chiare le ragioni dell’incidente. Sul posto, i sanitari del 118, che hanno tentato di rianimarlo, purtroppo senza successo.

Un cittadino 41enne di Novoli è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Secondo le indagini dei carabinieri, infatti, avrebbe messo in piedi una serra di marijuana ‘fai da te’ nella casa disabitata di un’altra persona.

Nonostante i tagli i ministeriali, Lecce dimostra di volere ancora la stagione lirica, confermando anche per questo 2016 una lunga tradizione artistica. Saranno il Rigoletto e la Boheme le opere protagoniste delle due serate, presentate in conferenza stampa stamattina presso il teatro Politeama Greco ad opera degli organizzatori. “L’importante è esserci, per oggi e per il futuro culturale di una città troppo punita dalle stanze romane”, dichiara il direttore artistico Antonio De Lucia.

In casa Lecce parla il presidente Tundo:“Nonostante una prima parte del campionato deludente, la svolta è avvenuta con mister Piero Braglia. Lo dicono i 18 risultati utili consecutivi. Siamo comunque ancora in corsa. Per il futuro abbiamo in mente delle novità, al di là della categoria, tra le quali una cittadella dello sport tutta nostra”.