Il sistema agricolo ed agroalimentare nella seconda conferenza di Terra d’Arneo

Un focus sulle prospettive occupazionali e di sviluppo territoriale nell’ambito del sistema agricolo ed agroalimentare. Il Gal Terra D’Arneo promuove la seconda conferenza economico-programmatica per mettere sotto la lente problematiche e prospettive.

Un comparto che sta soffrendo e che avrebbe bisogno di tutto il sostegno delle Istituzioni perché rimane sempre al centro dell’economia locale.
 
Dopo il successo della prima edizione, la seconda conferenza economico-programmatica, si pone l’obiettivo di fare il punto della situazione sulle dinamiche socioeconomiche della Terra d’Arneo e di diventare un appuntamento fisso per mettere in luce nuove opportunità per lo sviluppo sostenibile del territorio d’Arneo”. Con queste dichiarazioni il presidente del Gal, Cosimo Durante, annuncia il dibattito che animerà la seconda conferenza economico-programmatica di Terra d’Arneo, che si svolgerà venerdì 10 aprile 2015, a Leverano, presso la sala conferenze della Banca di Credito Cooperativo. I lavori prenderanno avvio alle ore 16.30.
 
Una panoramica, insomma, sulle attuali opportunità di crescita per il territorio offerte dal comparto agricolo ed agroalimentare.
 
A fare gli onori di casa saranno il sindaco di Leverano, Giovanni Zecca e il presidente della BCC, Lorenzo Zecca, ai quali seguirà l’intervento introduttivo del presidente del GAL Terra d’Arneo, Cosimo Durante, che illustrerà le motivazioni dell’iniziativa, gli orientamenti programmatici e il contributo che il Gruppo di Azione Locale Terra d’Arneo darà ad una nuova fase dello sviluppo sostenibile del territorio.
 
Ad intervenire alla conferenza ospiti di spessore quali Adolfo Orsini, consigliere ISMEA (Istituto dei Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare); Giorgio Venceslai, responsabile SGFA (Società di Gestione Fondi per l’Agroalimentare); Paolo di Marco del Dipartimento Sviluppo SIMEST (Società Italiana per le Imprese all'Estero); Corrado Martinangelo, consigliere del Ministro dell’Agricoltura; Ugo Patroni Griffi, presidente Fiera del Levante; Sante Tarabusi, consulente progetti finanziati; chiuderà i lavori Gabriele Papa Pagliardini, dell’ Autorità di Gestione Regione Puglia.
 
I lavori saranno coordinati dal giornalista Marcello Favale.



In questo articolo: