Garanzia Giovani, i tirocini al via. L’Ats ‘Sinergia per il Lavoro’ ne discute a Gallipoli

Domani presso l’Aula Magna dell’Istituto Vespucci nella ‘Città Bella’, la manifestazione dal titolo ‘Giovani e Imprese. Insieme per il Futuro’. Tra i realatori, Stefania Tramacere, Direttore di Ispa e il Presidente della Provincia, Antonio Gabellone.

Se c’è un progetto che vuole mettere insieme il mondo dei giovani e le imprese italiane, quel progetto si chiama proprio Garanzia Giovani che, con tutti i limiti organizzativi e procedurali Aancora in essere ma ormai in via di risoluzione, sembra davvero la risposta serie e vincente alla crisi occupazionale giovanile.

Dopo l’avvio claudicante, Garanzia Giovani parte e parte con i tirocini presso le imprese che hanno dato la loro adesione alle cordate che si sono formate sul territorio pugliese per realizzare un’autentica rete di sostegno contro la disoccupazione.

Garanzia si rivolge ai cosiddetti “Neet”, a quella categoria fino ai trent’anni che non solo ha rinunciato a studiare e a formarsi, ma che, impregnata di sfiducia nei confronti della società, il lavoro non lo cerca nemmeno.

Con Garanzia Giovani si recupera proprio questa fascia debole e la si inserisce in un percorso di formazione e tirocini, presso imprese che hanno sposato appieno la filosofia delle Associazioni Temporanee di Scopo, che si sono costituite.

Tra queste, una delle più dinamiche, con ente capofila salentino (Ispa) è proprio l’Ats “Sinergia per il Lavoro” che sta inaugurando una serie di incontri, nei vari comuni della Puglia e del Salento, per presentare le grandi opportunità del progetto.

Domani è la volta di Gallipoli, dove, presso l’Aula Magna dell’I.I.S.S. “Amerigo Vespucci” si svolgerà la manifestazione “Giovani e Imprese. Insieme per il Futuro”.

All’incontro prenderanno parte il vicesindaco di Gallipoli, Antonella Greco; il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone; la Dirigente Scolastica dell’Istituto “Vespucci”, Paola Apollonio; il Direttore di Ispa (l’ente capofila di “Sinergia per il Lavoro”), Stefania Tramacere; il Coordinatore Rete “Sinergia per il Lavoro”, Sabino Martiradonna e Giovanni Casto dell’Area Tecnica “Sinergia per il Lavoro”. L’inizio è previsto per le ore 18.30.



In questo articolo: