Scuola Edile, la Formazione al servizio dello spettacolo

Con un convegno finale presso le Officine Cantelmo di Lecce si è concluso il corso di Formazione Professionale in ‘Tecnico di luoghi di spettacolo ed esperto sicurezza’. Presentati i risultati percorso formativo.

Professionisti veri e qualificati tra palco e realtà. In sintesi si tratta del risultato di un  importante percorso formativo messo a punto e ultimato dalla Scuola Edile di Lecce che ieri, insieme alle autorità istituzionali e politiche del territorio, ha presentato le risultanze del corso di formazione in  “Tecnico di luoghi di spettacolo ed esperto sicurezza”.
 
Il convegno finale, di scena presso le Officine Cantelmo di Lecce ha visto la partecipazione del Sindaco della città, Paolo Perrone, della Dirigente del Servizio Formazione Professionale della Regione Puglia, Anna Lobosco e della Responsabile dell’Asse di Finanziamento, Maria Rosaria Montagano. A chiudere i lavori l’Assessore alla Formazione Professionale di “Via Capruzzi”, Alba Sasso.
 
L’incontro è stato introdotto dal Direttore della Scuola edile di Lecce, Sandro Russo e dai qualificati interventi di due corsisti Wilma Giustizieri e Gerardo Pellegrino che, con orgoglio e soddisfazione, hanno partecipato all’assemblea il patrimonio esperienziale acqusito in un anno di formazione.
 
Il Presidente della Scuola Edile, Massimiliano Dell’Anna ha portato sul tavolo della discussione il primo e più evidente risultato ottenuto dal corso: una giovane allieva, infatti, Francesca Vantaggiato è stata chiamata a partecipare alle selezioni per i servizi di allestimento e sicurezza di Expo 2015 a Milano.
 
Il modo migliore, insomma, per dire che spesso la Formazione di qualità significa lavoro e occasioni di crescita professionale.