Corsa, tiro con l’arco e minivolley. A Merine al via il Campionato Nazionale Polisportivo

Si parte oggi con la prima tappa presso il Parco “Nelson Mandela” nella frazione di Lizzanello. L’iniziativa organizzata dal Csi

Nell’anno della ripartenza il Centro Sportivo Italiano di Lecce riavvia le proprie attività dandosi due ideali parole d’ordine: giovani e riappropriazione degli spazi pubblici. E lo fa riannodando i fili con il passato e puntando su un modello, la polisportività, che è da sempre cavallo di battaglia dell’associazione.

Parte infatti dalle categorie “Under 10” e “Under 12” il Campionato Nazionale Polisportivo la cui prima tappa provinciale è prevista oggi, domenica 31 ottobre presso il parco “Nelson Mandela” di Merine.

I giovani atleti, che partecipano a squadre, si sfideranno lungo un percorso impostato su quattro discipline: la corsa sui 60 metri e il lancio del vortex per l’atletica, il tiro con l’arco e il minivolley per la pallavolo.

Nei prossimi mesi si svolgeranno le altre due tappe del campionato, previste per le altre categorie di atleti. Intanto i giovanissimi hanno risposto con entusiasmo, si contano infatti un centinaio di iscrizioni, tra cui quelle delle squadre scolastiche con un contingente importante proveniente dall’Istituto Comprensivo di Lizzanello-Merine “C. De Giorgi”.

«Sport all’aria aperta e riappropriazione dello spazio pubblico rappresentano un connubio essenziale per il Csi che da sempre ha a cuore la trasmissione dei valori migliori dello sport ai giovani e di cui è emblema la giornata di domenica», ha dichiarato Marco Calogiuri, presidente del comitato di Lecce nonché vicepresidente nazionale del CSI.

La risposta dei giovani al torneo di domenica si inserisce in un quadro generale di numeri crescenti spiega Calogiuri: «La voglia di fare sport con il CSI Lecce sta crescendo, stiamo superando il record di affiliazioni e tesseramenti mai raggiunti prima nella storia del nostro comitato in provincia di Lecce: 130 affiliate e oltre 6000 tesserati», commenta.

Oggi la giornata avrà inizio con le gare alle ore 9 e si concluderà alle 13 con le premiazioni. Per ogni attività sarà stilata la classifica individuale maschile e femminile e saranno premiati i primi tre classificati di ogni attività.



In questo articolo: