‘We can be heroes, just for one day’. L’ultimo emozionante saluto di Giuliano Sangiorgi a David Bowie

Nel giorno in cui tutto il mondo piange la scomparsa del Duca Bianco, anche Giuliano Sangiorgi ha voluto ricordare David Bowie con un toccante video pubblicato sul suo profilo facebook.

Ha compiuto 69 anni lo scorso 8 gennaio. Lo stesso giorno in cui ha regalato al mondo “Blackstar” diventato ora come una sorta di “testamento”. David Bowie, leggenda del rock e icona indiscussa della musica mondiale, non ce l’ha fatta a vincere la battaglia contro il cancro ai polmoni che durava ormai da diciotto mesi e che lo aveva tenuto lontano dalla scena. Se n’è andato in silenzio, ma prima ha voluto lasciare un segno, anzi sette segni. Tante sono le tracce contenute nel suo ultimo album, il ventottesimo della sua carriera, che inutile a dirlo è un capolavoro.  
 
Da quando la notizia si è diffusa, Lafayette Street a New York, dove al civico numero 285 si trova la sua abitazione, è diventata un tappeto di fiori e candele. Tutti, ma proprio tutti, hanno voluto ricordare il ‘duca bianco’ conosciuto anche come il «divo dagli occhi bicolore». La stessa scena si è ripetuta nel quartiere di Brixton, a Londra dove fin dalle prime ore del mattino una lenta processione di fan ha voluto  lasciare un ricordo ai piedi del murales a lui dedicato. L'altro punto di ritrovo londinese è in Heddon Street, dove è situata la targa dedicata alla location della copertina dell'album "Ziggy Stardust".
 
Chi non ha potuto ha affidato ai social il suo ultimo saluto. Persone note e meno note, giovani e meno giovani, hanno scritto un pensiero non appena la notizia della scomparsa è iniziata a circolare. E poi c’è chi lo ha cantato. Come Giuliano Sangiorgi, frontman dei Negramaro, che come molti altri cantanti italiani, ha voluto ricordare la leggenda del rock nel giorno in cui tutti lo piangono.. Pochi secondi, meno di un minuto, per rendergli omaggio.
 
Chitarra in mano, Giuliano con la sua inconfondibile voce ha intonato una versione acustica di 'Heroes'. Il video, postato sulla sua pagina facebook ufficiale, sta facendo il giro del web tra i commenti commossi degli internauti.



In questo articolo: