​Lecce, la campagna abbonamenti arriva a quota 3362. E Pankiewicz consegna una targa alla societÃ

Superata quota 3.300 tessere sottoscritte per la campagna abbonamenti del Lecce. Una campagna che ha entusiasmato tanti tifosi, tra i quali Wojtek Pankiewicz, pronto a omaggiare la dirigenza con una targa. La consegna fissata per il prossimo 25 agosto.

Prosegue a buon ritmo la campagna abbonamenti del Lecce che, dato della serata di ieri, vede già oltre 3mila e trecento tifosi abbonati. 3.362 il dato per l’esattezza. Un numero più che dignitoso a un mese dal campionato, ma è anche vero che per arrivare a quota 10mila, il sogno da parte della dirigenza giallorossa, servirà decisamente qualcosa di più.
 
Una campagna sottoscrizioni che, ad ogni modo, pare esser piaciuta alla tifoseria, coccolata più che mai dalle tante iniziative e promozioni pensate dai vertici dell’Us Lecce per l’occasione. Idee, ‘porta un amico’, possibilità di abbonarsi anche a distanza. Insomma, tante opzioni originali e apprezzate dai tifosi.
 
Tra i tanti entusiasti della nuova linea abbonamenti c’è anche Wojtek Pankiewicz, docente universitario, presidente del Movimento ‘Valori e Rinnovamento’. Da sempre tifossisimo dei colori giallorossi, in vista della nuova annata calcistica alle porte, Pankiewicz ha deciso di sostenere la dirigenza guidata dal presidente Enrico Tundo con una targa appositamente pensata.
 
Il prossimo 25 agosto, a partire dalle ore 19, infatti, presso il campo di calcetto antistante la Chiesa di Santa Lucia, in via Asti (traversa di via Antonietta de Pace) a Lecce, il prof. Pankiewicz consegnerà una targa alla Dirigenza dell'Unione Sportiva Lecce, in segno di amore, stima e di fervido augurio per il campionato di Lega Pro 2016/17.
 
‘Con l'avvento di questa dirigenza si è aperta finalmente una nuova era – spiega Wojtek Pankiewicz – si è riaccesa la speranza. Si sono riscaldati i cuori. Abbiamo voluto annunciare sin d'ora questa iniziativa che ho concordato con i massimi dirigenti giallorossi, nella nuova sede di via Colonnello Costadura, per infiammare ed entusiasmare ancor di più i cuori del meraviglioso popolo giallorosso per riuscire a superare il numero di abbonamenti dello scorso anno ed arrivare magari a realizzare il sogno del traguardo di 10.000’.
 
Per l’occasione sarà presente anche una rappresentanza dello staff tecnico e alcuni calciatori della rosa salentina. Un appuntamento aperto, ovviamente, anche ai tifosi. ‘Noi di Valori e Rinnovamenti – prosegue il professore – abbiamo la nostra vision, il nostro progetto “Salento Ideale” e riteniamo che il Lecce sia davvero espressione dell'identità territoriale del Salento, ma di un Salento nuovo, vivo, dinamico, creativo che persegue un modello di sviluppo coerente con la sua vocazione territoriale, che è la bellezza. Ci è piaciuto moltissimo e ci complimentiamo l'emblema scelto per la campagna “La nostra terra è la nostra maglia” con l'ulivo secolare circondato dal cielo azzurro, una distesa di papaveri rossi e di margherite gialle, veri simboli del Salento’.
 
Insomma, sarà l’occasione ideale per tutti per rivolgere alla truppa di mister Padalino “l’in bocca al lupo” prima dell’avvio ufficiale del nuovo campionato. ‘Ora più che mai – conclude Wojtek Pankiewicz – l'intero Salento deve, stringendosi intorno alla squadra e alla Società, gridare Forza Lecce!’.



In questo articolo: