Il Lecce tiene stretti i suoi gioielli. Mancosu, Gabriel e Calderoni prolungano il contratto

A darne notizia con una nota ufficiale il sodalizio di “Via Colonnello Costadura”. Il capinato prolunga fino al 2023 il portiere e l’esterno al 2022.

Era servita una conferenza stampa  alla presenza dell’intero assetto societario lo scorso 10 ottobre, per chiedere scusa e dire a tutti che quel post sui social network era stato un errore e che lui, dopo essersi chiarito con la dirigenza di “Via Colonnello Costadura” aveva la ferma intenzione di concludere la sua carriera con indosso la maglia giallorossa.

Per chi ancora avesse avuto dubbi, pochi, riteniamo, viste le prestazioni sfoderate in queste giornate di campionato, da oggi sarà costretto a ricredersi, perché, Marco Mancosu, centrocampista sardo classe ’88, 153 presenze, condite da 44 gol e capitano del Lecce, ha prolungato il contratto fino al termine della stagione 2023. A comunicarlo il sodalizio salentino con una nota ufficiale.

Ma non è il solo, perché, il Presidente Sticchi Damiani e il Responsabile dell’Area Tecnica Pantaleo Corvino, hanno deciso di scommettere anche su due altri calciatori già presenti in rosa: il portiere Gabriel e l’esterno sinistro di difesa Marco Calderoni.

Per entrambi l’accordo sarebbe scaduto il 30 giugno 2021 e tutti e due hanno prolungato fino al 2022. L’estremo difensore brasiliano, giunto lo scorso anno, ha collezionato 43 presenze, il terzino, ingaggiato nel 2018, ha giocato 68 volte, mettendo a segno anche 3 gol.



In questo articolo: