Acquistano cellulari online attirati dal prezzo, ma è una fregatura. Attenzione alle truffe

Sono due le querele presentate, nella giornata di ieri, alla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Lecce. Ancora una volta sono stati acquistati online dei cellulari che non sono mai arrivati.

Le querele giunte ieri nelle mani della Polizia Postale di Lecce confermano che il trend delle truffe online è in costante crescita, a dispetto dei fiumi di parole spese per dispensare consigli ed evitare passi falsi in rete. C’è sempre qualcuno che purtroppo ci casca. I casi segnalati riguardano, ancora una volta, l’acquisto di telefoni cellulare.

Nel primo episodio, la vittima aprendo la pagina internet di una nota piattaforma di e-commerce, nella categoria telefonia per Lecce e provincia, si è soffermata sul prezzo molto basso di alcuni iPhone 6S. Contattato il numero di riferimento, ha concordato le modalità di pagamento dopo essere stato rassicurato che si trattava di rimanenze di magazzino. Quando pensava che l’acquisto fosse andato a buon fine è arrivata l’amara sorpresa. Il venditore (anzi il truffatore) una volta ricevuto il pagamento tramite Postepay è sparito. Si è reso irreperibile. Inutile dire che il cellulare non è mai arrivato.

Nel secondo caso, l’acquisto del telefono è avvenuto attraverso un sito che utilizza la “vendita piramidale”, una pratica scorretta piuttosto recente che ha già “mietuto diverse vittime”.

Il meccanismo di vendita praticato si basa sulla prenotazione di un prodotto da parte dell’acquirente a prezzo ridotto, prodotto che verrà poi consegnato solo quando altri utenti, a loro volta, lo avranno ordinato, coprendo così il valore residuo.

L’effetto di tale vendita piramidale è la creazione di una lista d’attesa progressivamente sempre più lunga, fino al collasso del sistema e al conseguente inadempimento contrattuale in danno di numerosissimi utenti.

I consigli per un acquisto senza sorprese:

  • verificare i siti;
  • verificare eventuali segnalazioni presenti su forum;
  • utilizzare forme di pagamento in contrassegno o attraverso sistemi che prevedono il pagamento solo dopo il ricevimento del prodotto.


In questo articolo: