Auto si ribalta sulla Gallipoli-Lecce: tre persone al ‘Fazzi’, una in codice rosso

Una Fiat punto color grigia è andata a sbattere contro il guardrail, ribaltandosi sulla carreggiata. Sul posto Vigili del Fuoco e sanitari del 118. Ora tre persone si trovano al ‘Fazzi’, una è stata trasportata in ‘codice rosso’.

Non risultano ancora chiare le cause che hanno provocato l’ennesimo incidente stradale lungo il territorio salentino, stavolta avvenuto sulla strada statale Gallipoli-Lecce. Questa mattina, all’arrivo dei soccorritori, il mezzo era già capovolto su sé stesso, con la parte anteriore praticamente distrutta. Ovvio che il primo pensiero è stato riservato agli occupanti della vettura. Delle dinamiche ancora tutte da accertare – come anticipato in apertura d’articolo – così come l’entità del danno. Ma adesso è troppo presto per pensare a certi dettagli, soprattutto con tre soggetti finiti all’ospedale.

Stando alle primissime ricostruzioni dell’accaduto, un Fiat Punto sarebbe andata a sbattere contro il guardrail, ribaltandosi pericolosamente sulla carreggiata. Ad arrivare per primi sul luogo dell’incidente, i Vigili del Fuoco di Lecce, i quali hanno presidiato la zona, estraendo dal groviglio di lamiere le persone coinvolte nello spiacevole episodio.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che, dopo le prime cure alle vittime del sinistro, non hanno avuto dubbi sul dà farsi, ovvero il trasferimento dei tre malcapitati presso l’Ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce. Il bilancio dei feriti vede un codice giallo, un altro verde e un altro ancora rosso (il che presuppone delle condizioni salutari più gravi), pertanto spetterà ora ai medici del nosocomio leccese effettuare gli accertamenti del caso. Maggiori dettagli, o eventuali precisazioni sui fatti, avranno modo d’essere aggiunti nelle prossime ore. 



In questo articolo: