Minaccia un conoscente con una finta beretta, un uomo di Alliste finisce nei guai

L’arma – una fedele riproduzione di una Beretta modello 92 priva del tappo rosso – è stata sottoposta a sequestro e l’uomo deferito in stato di libertà.

C’è voluto qualche giorno, ma alla fine i Carabinieri sono riusciti a chiudere il cerchio, a dare un volto e un nome allo sconosciuto che, la sera del 14 gennaio, ha minacciato un conoscente con un’arma, che si è poi scoperto essere a salve. Così i militari della stazione di Racale hanno deferito in stato di libertà un uomo di Alliste.

Sarebbe lui, come detto, l’autore della minaccia, aggravata da futili motivi e dall’utilizzo di un arma – una fedele riproduzione di una Beretta modello 92 priva del tappo rosso – ai danni di un conoscente. L’arma è stata sottoposta a sequestro a seguito di immediata perquisizione domiciliare.

 

 



In questo articolo: