Fiamme nella notte, al rogo fabbrica di calzini a Taurisano

Incendio al magazzino della ditta Preite calzificio Luigi. Le indagini dell?accaduto sono in mano alla Polizia di Taurisano che dovrà fare chiarezza sulle cause dell?incendio che al momento appaiono misteriose.

Sono ancora parecchio misteriose le cause che hanno originato un rogo nel magazzino della ditta “Preite calzificio Luigi”, grossista e rivenditore di calze e collant, a Taurisano. Lo stabile si trova in via Raffaello Sanzio ed è stato avvolto dalle fiamme durante la notte, intorno all’una. Quel che, al momento sembra certo, è che i danni sono ingenti (anche se ancora in via di quantificazione) e rischiano di distruggere completamente la fabbrica di calzini.

Ad accorgersi di quello che stava accadendo sono stati diversi passanti che hanno visto il fumo uscire dai due grandi portoni del locale e hanno allertato i vigili del fuoco. Sul posto sono giunti i caschi rossi del distaccamento di Tricase, che hanno domato le fiamme e messo in sicurezza la fabbrica e i macchinari. Pare al momento che il rogo ha interessato la parte del locale dove erano posizionati stoffe e prodotti finiti e non quello dove ci sono i costosi macchinari che, al momento, sembra non siano stati intaccati.

Le indagini dell’accaduto sono in mano alla Polizia di Taurisano che dovrà fare chiarezza sulle cause dell’incendio che al momento, come detto, appaiono misteriose. Potrebbe quindi essersi trattato di un episodio accidentale, magari scaturito da un cortocircuito o di un gesto doloso. Nella giornata di oggi, proprio per cercare di chiarire tutto ciò, gli agenti effettueranno un nuovo sopralluogo all’interno e all’esterno del locale.



In questo articolo: