Alezio, brucia un’auto nella notte. Trovate tracce di liquido infiammabile

Rogo nella notte ad Alezio dove è andata distrutta l’auto di un operatore ecologico. Indagano i Carabinieri che battono la pista dolosa.

Prime ore della notte fatali per una Hyundai parcheggiata nel centro abitato di Alezio. Altro atto piromane messo a segno in Salento intorno all’una di questa notte dove è stata presa di mira l’auto di un uomo, 55 anni, di professione operatore ecologico.

E’ stato proprio lui, proprio lui, il proprietario del mezzo a lanciare l’SOS ai Vigili del Fuoco, dopo aver visto la sua vettura avvolta dalle fiamme.

Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco del vicino distaccamento di Gallipoli che, nel giro di pochi minuti, hanno domato l’incendio. Una volta spento il rogo, i caschi rossi hanno rinvenuto tracce di liquido infiammabile nei pressi del mezzo distrutto, dandone pronta notizia ai Carabinieri che ora indagano.

Si batte, quindi, la pista del dolo: i militari hanno anche acquisito le immagini di alcuni sistemi di video-sorveglianza presenti nei paraggi.

(foto archivio)



In questo articolo: