Cortocircuito allo scooter elettrico e va in fiamme il box: paura a ridosso del centro di Lecce

Ci è voluto non poco tempo per rimettere tutto in ordine, per poi accorgersi che la causa del rogo era da addebitare ad un ciclomotore elettrico.

Non poca la paura generata ieri sera da un incendio che ha raggiunto un abitazione in via Domenico Tommaso Albanese, nei pressi di via B.Croce, strada a pochi metri dal centro cittadino di Lecce.

E’ qui che nel corso della serata, intorno alle ore 21, è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e delle volanti della Polizia per un rogo che stava per avvolgere un intero immobile. Ci è voluto non poco tempo per rimettere tutto in ordine, per poi accorgersi che la causa del rogo era da addebitare ad un ciclomotore elettrico, parcheggiato all’interno di un box, la cui batteria era andata in cortocircuito.

Le fiamme, quindi, si sono sviluppate in maniera accidentale: danni non ingenti all’appartamento che è stato comunque dichiarato agibile dai pompieri del Comando Provinciale, così come i locali commerciali situati al piano superiore.


In questo articolo: