Incidente frontale sulla Taviano – Matino, due feriti in ospedale

I carabinieri di Taviano hanno effettuato i rilievi, mente il personale del 118 hanno condotto la ragazza e l’anziano in ospedale per accertamenti.

ambulanza-118

Teatro dell’evento la strada provinciale che collega Matino a Taviano. L’incidente è avvenuto poco dopo le 20.30.

L’auto su cui viaggiava un uomo di 70 anni all’improvviso ha sbandato, probabilmente perchè le ruote sono finite su una grande pozza d’acqua – frutto delle piogge di queste ore – ed hanno perso aderenza.

Da qui il veicolo ha invaso la carreggiata opposta proprio mentre passava un’altra automobile guidata da una giovane. L’impatto è stato inevitabile.

I soccorsi

Immediatamente dopo l’incidente, sul posto sono sopraggiunti i carabinieri della stazione di Taviano per effettuare tutti i rilievi e accertare le responsabilità. Sembra che il veicolo condotto dal 70enne andasse a velocità sostenuta.

Con gli uomini dell’Arma, sono arrivati sul posto i sanitari del 118 che hanno condotto la ragazza in condizioni non preoccupanti al Sacro Cuore di Gallipoli, mentre con altra ambulanza l’anziano che ha perso il controllo del suo mezzo, è stato condotto all’ospedale Ferrari di Casarano.

Le condizioni di quest’ultimo destano preoccupazione, visto che l’uomo non riesce a muovere nè il busto nè gli arti. I medici che lo hanno in cura stanno effettuando tutti gli accertamenti necessari per comprendere l’entità dei danni subiti.



In questo articolo: