Lecce, aggressione a un senegalese che perde 4 denti. La Polizia denuncia un 21enne pakistano

L’aggressione è avvenuta a Lecce in Viale dell’Università. Il personale del 118 ha medicato due cittadini africani feriti da un pakistano

All’arrivo della Volante in Viale dell’Università, è stato un cittadino italiano ad indicare ai poliziotti quello che era accaduto pochi minuti prima nella rissa tra un cittadino senegalese ed un cittadino pakistano.

Giunti in prossimità del luogo segnalato ed ascoltate le parole del testimone, gli agenti hanno notato alcune persone che, alla vista della Polizia, si allontanavano frettolosamente in più direzioni. A terra un cittadino di colore di 22 anni presentava macchie di sangue sulla nuca e lamentava dolori alla gamba sinistra. Ferite che il personale del 118 avrebbe medicato di lì a pochissimo tempo.

In questi frangenti, un 28enne senegalese riferiva di essere stato assalito da più persone e, a seguito di tale aggressione, aveva perso quattro denti e indicava come uno degli autori un 21enne pakistano.

Il cittadino senegalese, per le lesioni subite, è stato medicato presso il Pronto Soccorso del Vito Fazzi di Lecce e dimesso con una prognosi di sei giorni e, sulla base degli elementi raccolti, il 21enne pakistano è stato denunciato per lesioni.



In questo articolo: