Maglie, tabaccheria nel mirino dei ladri: furto di sigarette e francobolli nella notte

Ennesimo furto a danno di una tabaccheria. Ieri notte, intorno alle 4.00, i malviventi hanno preso di mira una rivendita di Maglie, asportando francobolli e sigarette per circa 3mila euro

Avrebbero agito in tre, con volto travisato e dalle chiare intenzioni di voler recuperare un sostanzioso bottino. I colpi a danno delle tabaccherie salentine proseguono ancora; non si fermano, anzi, aumentano, creando non pochi grattacapi ai rispettivi titolari, sempre più allarmati dall'ingente mole di episodi analoghi aumentati clamorosamente in questo funesto 2014. Non ultimo, quello accaduto ieri notte, intorno alle 4.00. 

Siamo in una tabaccheria di Maglie. Il trio ha prima forzato l'ingresso dell'esercizio commerciale, dopodiché, è entrato per compiere una vera e propria razzia. La merce sottratta corrisponde a francobolli e sigarette per un numero ancora non quantificabile; così come risulta impossibile, al momento, fornire la giusta valutazione del danneggiamento preciso subito dal titolare della rivendita, sebbene prime indiscrezioni parlino di circa 3mila euro

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Comapagnia di Maglie per rilievi del caso. Le indagini saranno comunque effettuate con l'ausilio delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza. Sono stati proprio i nastri, infatti, ad immortalare questi tre individui durante le loro illecite azioni. 

Un peccato; perché quasi due anni addietro, la stessa tabaccheria fu proprio vittima di furto. Ora i militari stanno operando al fine di dare un volto ai ladri. Un fatto che va ad aggiungersi a quello avvenuto ieri, sulla Tangeziale Est di Lecce, presso il Bar della Stazione Agip. Qui il metodo utilizzato è stato quello della 'spaccata', ovvero l'uso di una macchina come 'ariete' per sfondare l'entrata del posto e sgraffignare quanto possibile. 



In questo articolo: