Minacciato dai rapinatori mentre aspetta la fidanzata. Costretto a consegnare l”™auto

Attendeva la fidanzata al Bar commercio quando sono spuntati i rapinatori armati di pistola e lo hanno minacciato di consegnarli la macchina. Malviventi in fuga con la Fiat di un 29enne di proprietà del padre.

Era in attesa della sua fidanzata quando, ad un tratto, sono sbucati i rapinatori con i volti travisati da sciarpe e cappelli. Attimi di terrore quelli trascorsi nella notte appena passata da un 29 enne al Bar Commercio.

E’ stato un attimo e il ragazzo si è ritrovato una pistola puntata davanti agli occhi. Una zona buia, nessuna possibilità di fuga, né, tantomeno, di cercare aiuto. Così, la vittima, è stata costretta a consegnare la sua Grande punto, di proprietà del padre, ai malviventi che prontamente si sono dati alla fuga.

Il 29enne si è recato in mattinata presso gli uffici della Questura di Lecce per sporgere denuncia, ma le indagini volte all’identificazione dei banditi, da subito avviate, hanno dato esito negativo. Al vaglio degli agenti, ora, le immagini delle telecamere di video sorveglianza della zona.



In questo articolo: