Moto contro auto sulla Melendugno-San Foca: centauro 33enne in rianimazione

Grave incidente nella notte sulla strada che collega Melendugno a San Foca. Intorno alle due un’auto ed una moto si sono scontrate e ad avere la peggio è¨ stato il centauro 33enne trasportato al Vito Fazzi di Lecce. L’uomo si trova ora in rianimazione. Sul posto 118 e Carabinieri

Un impatto violento, ancora da chiarire, costato una corsa disperata in ospedale ad un 33enne di Lizzanello che, questa notte, si trovava in sella alla sua moto sulla strada che collega Melendugno a San Foca.
 
Lo scontro è avvenuto intorno alle 2.00 tra il centauro ed un uomo a bordo di una Mercedes. Le dinamiche sono tutte ancora da chiarire, ma la forza dell’urto ha fatto sbalzare il 33enne dalla sella della sua moto, facendolo cadere violentemente sull'asfalto. Le condizioni dell'uomo, infatti, sono apparse gravi fin dai primi momenti.

Sul posto sono giunti tempestivamente i sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane motociclista presso il "Vito Fazzi" di Lecce, dove ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione e la sua prognosi è riservata.

I rilievi sono stati effettuati dai Carabinieri che hanno avviato le dovute indagini per stabilire le responsabilità del sinistro.