Tragedia sulla Calimera-Vernole. Muore ‘madonnaro’ 49enne

L’uomo stava facendo ritorno a casa a bordo della sua bicicletta, quando, sarebbe stato travolto da un’autovettura. Ancora da stabilire con precisione le cause dell’incidente

Di professione faceva il 'madonnaro' e, nella tarda serata di ieri, stava ritornando a casa a bordo della sua bicicletta dopo aver svolto il suo mestiere alla Festa Patronale di Calimera.

Intorno a mezzanotte, sulla Calimera-Vernole la tragedia che gli è costata la vita.

Da una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che un’autovettura avrebbe investito la due ruote su cui viaggiava Luigi De Giorgi, 49enne di Vernole,  facendolo sbalzare dalla sella. A seguito dell’impatto violento sull’asfalto, l’uomo avrebbe perso la vita.

Nel sinistro coinvolta anche un’autovettura che si è ribaltata nelle campagne limitrofe il cui conducente, rimasto ferito, è stato ricoverato presso l’ospedale “Vito Fazzi”.

Per estrarre l’uomo dall’abitacolo dall’auto è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Ancora da stabilire con precisione le cause che hanno portato all’impatto, non è stato appurato, infatti, se De Giorgi sia stato investito dall’auto coinvolta, oppure da un altro mezzo che poi non si sarebbe fermato.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i militari dell’Arma, il sanitari del 118 che, giunti sul luogo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso e, come detto in precedenza, i Vigili del fuoco.

Ai Carabinieri sono state affidate le indagini del caso.



In questo articolo: