Seconda giornata del campionato di Beach Soccer, risorgono Gallipoli e Acas Bahia

Nella splendida cornice del Lido Le Maldive di Pescoluse, marina di Salve, è andata in scena la seconda giornata del campionato valido per la serie B di Beach soccer organizzato dall’Asd Rudianus e dal suo ‘capitano’ Carlo Varriale.

Nella giornata in cui il campionato di calcio di Serie A saluta e se ne va in vacanza dopo aver espresso gli ultimi verdetti, nella splendida cornice del Lido Le Maldive di Salve di Patron Vito Vergine va in scena la seconda giornata della fase regionale pugliese del Campionato di Beach Soccer di Serie B, patrocinato da Figc-Lega Nazionale Dilettanti e organizzato dall’Associazione Dilettantistica Sportiva Asd Rudianus.

Ed anche oggi come ieri in cui è andata in scena la prima giornata di campionato, a dimostrazione del grande equilibrio che contraddistingue il torneo, non sono mancate le sorprese. La Nuova Gastro Gallipoli di Mister Gigi Freddo che ieri era stata inaspettatamente sconfitta – almeno per il risultato roboante – dall’Asd Capo di Leuca, oggi si è rifatto ed ha messo sotto con un punteggio più che tennistico il Taurisano, squadra all’esordio nel campionato. È finita 7 a 1 per gli jonici contro la compagine taurisanese, una squadra composta da amici anche loro alla seconda esperienza che giocano con la maglia granata, e si dichiarano sempre pronti a portare in alto il nome della propria città, quantomeno nel Campionato di beach soccer. Oggi non c’è stata partita e i gallipolini si sono rifatti dopo la sconfitta di ieri, dimostrando di non voler sottovalutare la competizione, di volersi rialzare dopo la sconfitta di esordio per provare a vincere il torneo.

Dall’altro lato, i detentori dell’Acas Bahia si sono rifatti dopo la sconfitta della prima giornata ed hanno battuto per 4 a 3 la squadra dell’Arcobaleno del Salento, atleti di Casarano provenienti sia dalla Prima Categoria del Taviano che dalla Juniores Regionale del Casarano alla seconda esperienza col beach soccer. Partita che come dice il risultato è stata bella, entusiasmante, sempre in bilico e si è conclusa solo con il fischio del direttore di gara, a dimostrazione che il torneo organizzato da Carlo Varriale anche quest’anno si sta contraddistinguendo per l’equilibrio ed il bilanciamento delle forze atletiche in campo.

Domani giornata numero tre sullo splendido campo allestito alle Maldive di Pescoluse, marina della bella Salve. Alle 17.30 si giocherà Taurisano – Asd Capo di Leuca; a seguire Preacqua – Arcobaleno del Salento.



In questo articolo: