Ancora un incidente mortale nel Salento. Giovane si schianta contro un muro sulla Casarano – Taviano

Aveva solo 26 anni l’uomo che a bordo di una Clio nera, intorno alle 19.30, ha perso il controllo della propria autovettura sulla Casarano-Taviano e si è schiantato contro la recinzione esterna di un’abitazione. Ha perso la vita sul colpo Giovanni De Rosa.

L’immagine che è rimasta impressa agli uomini che hanno effettuato il soccorso e che sono giunti sul posto è stata quella della ennesima tragedia sulle strade salentine, contro la quale c’era ben poco da fare.

Una Clio nera, infatti, intorno alle 19.30, perdendo il controllo della strada, è finita contro un muro sulla strada vecchia che da Casarano porta a Taviano. Lo schianto contro il muro di cinta di un' abitazione che costeggia la carreggiata è stato fortissimo e violentissimo e non c’è stato nulla da fare per Giovanni De Rosa, il ventiseienne che guidava l’autovettura.

Sia gli uomini dei Vigili del Fuoco accorsi sul luogo del tragico impatto, sia le altre forze dell’Ordine che sono immediatamente sopraggiunte non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, sulle cui cause ancora c’è il più stretto riserbo e per le quali devono essere fatte le valutazioni del caso.

Non è stata una settimana facile quella che il Salento deve raccontare in termini di vite umane perse a seguito di terribili incidenti stradali. Come non ricordare ciò che è successo sabato scorso sulla 379, nel tratto stradale tra Brindisi e Bari, in un incidente drammatico in cui un tir carico di olio ha perso il controllo ed è finito sulle vetture che percorrevano la strada causando cinque morti tra cui una bambina di 5 anni, la bellissima e dolcissima Viola Casili, figlia del consigliere regionale penta stellato Cristian (che ha dovuto piangere la morte anche dei suoceri e della zia della moglie? Come non andare con la memoria all’incidente di domenica sera sulla Torre Lapillo – San Pancrazio in cui ha perso la vita una donna di 81 anni e due persone sono rimaste ferite? A queste tragedie, stasera se ne è aggiunta un’altra, quella di un giovane nemmeno trentenne, che ha perso la vita su una strada che da Casarano porta a Taviano.



In questo articolo: