Nasconde in auto ecstasy e marijuana. In manette 20enne di Corato

Il giovane sarebbe stato scoperto in una zona periferica di Gallipoli. Su disposizione del Pubblico Ministero è¨ stato tratto in arresto e condotto nel carcere di ‘Borgo San Nicola’

Nella mattinata di oggi gli agenti del Commissariato di Polizia di Gallipoli hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Federico Frualdo, 20enne di Corato, con precedenti per rapina ed altri reati contro il patrimonio.

Il ragazzo sarebbe stato trovato in possesso di numerose dosi di ecstasy e marijuana, destinate alla vendita.

Il giovane sarebbe stato fermato nel corso di un controllo da un equipaggio di una Volante mentre si trovava in un’auto in una zona periferica di Gallipoli in compagnia di altri quattro giovani, di cui due minorenni, tutti provenienti dalla provincia barese.

Insospettiti dall’atteggiamento nervoso del conducente gli agenti avrebbero iniziato ad ispezionare le persone ed il veicolo, rinvenendo lo stupefacente occultato sotto la ruota di scorta.

Si trattava di circa 10 grammi di Mdma, più comunemente nota come ecstasy, la cosiddetta droga dello sballo e 20 grammi di marijuana.

Accompagnati in ufficio per i dovuti accertamenti sarebbero emerse responsabilità per il conducente dell’auto, in possesso anche di circa 500 euro in banconote di vario taglio, sentito il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica, Roberta Licci, Federico Frualdo è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.



In questo articolo: