Al via “Cantine Aperte 2019”. Gastronomia, degustazioni e spettacoli teatrali nell’azienda Castel Di Salve

Sarà una giornata all’insegna dell’enogastronomia e della cultura, quello che si svolgerà presso l’azienda di Depressa, domani, nel corso della 27ma edizione dell’evento organizzato dal Movimento Turistico del Vino.

C’è anche Azienda Vitivinicola Castel di Salve tra le 50 cantine pugliesi che hanno aderito alla 27ma edizione dell’evento “Cantine Aperte”, il grande appuntamento organizzato dal Movimento Turistico del Vino in tutta Italia, storicamente in calendario l’ultima finesettimana del mese di Maggio.

A partire dalle ore 10.00, di domenica 26 maggio, presso la sede di Via Salvemini, 32, i dipendenti dell’azienda salentina nata nel 1885, con alla testa il titolare Francesco Winspeare, accoglieranno i visitatori per trascorrere con loro una giornata all’insegna dell’enogastronomia, della cultura e dell’arte salentine.

Oltre alla possibilità di visitare gli stabilimenti, il programma prevede alle ore 13.00 un lunch in cantina, dove, ai piatti della tradizione verranno abbinati i vini.

Successivamente, alle ore 17.00, prenderà il via un degustazione verticale  di “Lama del Tenente”, condotta da Francesco Muci, Responsabile di Slow Wine Puglia.

Alle 19.00, infine, lo spettacolo teatrale “Non mi pento del Salento”, scritto e diretto da Massimo Giordano.

Una giornata da godere, quindi, dove scoprire quello c’è dietro ogni calice di vino, passando una giornata di festa all’insegna di degustazioni e attività culturali, per un vero e proprio viaggio alla ricerca delle radici storiche del nostro territorio.

Per info e prenotazioni: 0833/771041 329/2462245; e-mail: francescarizzi@casteldisalve.com.