Arriva il vento che profuma di mare. A Lecce apre Zefirorestaurant

Nuova stella in casa Merico. Apre a Lecce lo Zefiro, il ristorante esclusivo che propone le bontà freschissime dei nostri mari. Start il 12 aprile.

zefiro

Come un vento, soffice, leggero, una brezza benefica che porta con sé seducenti fragranze e profumo di mare.

Si presenta così Zefirorestaurant, l’ultima creatura nata in casa Merico, una dinastia di professionisti della ristorazione e dell’accoglienza turistica che dal 12 di aprile apre le porte a Lecce in via Pietro Vincenti, ad un passo da piazza dei Partigiani.

Il ristorante sarà luogo di ritrovo per appassionati di buona cucina e teatro di feste e cerimonie legate ai momenti più significativi della nostra vita, come sempre è avvenuto in passato con la consolidata esperienza de La Rosa dei Venti, storico “santuario” della ristorazione locale, situato lungo la magnifica costa del sud Salento, sulla litoranea Otranto Santa Maria di Leuca, alle porte di Santa Cesarea Terme.

Da quella Rosa dei venti si stacca lo Zefiro, vento nuovo, vento buono che arricchisce l’offerta della ristorazione leccese, con menù quasi esclusivamente a base di pesce, in grado di far apprezzare in mille modi le tante opportunità che offre il mare salentino, trasformando il freschissimo pescato di Castro, Otranto, Gallipoli, Porto Cesareo in piatti importanti da gustare in allegra e buona compagnia.

Alfiere di questo progetto e di questa avventura è Antonio Merico, giovane imprenditore del settore, con una comprovata esperienza e un dinamismo contagioso.

Sarà per tutti lo Zefiro, per tutti quelli che hanno desiderio di qualità e di bontà, messi in tavola in una cornice di prestigio ed eleganza.

In un susseguirsi ritmato di pietanze a base di frutti di mare, gamberi, calamari, polpo, seppie, scampi, astice, serviti con sapiente ed indubbia cortesia.

Presto Zefirorestaurant sarà in grado di fornire menù dettagliati, alla carta, per gruppi, e per cerimonie, intanto, nella serata di giovedì 12 aprile, è previsto il taglio del nastro, alla presenza di autorità locali e tanti amici, per condividere un momento di piacere e di gustose novità.



In questo articolo: