Santa Domenica 2022, immagini e suoni da Scorrano nel video di Alessandro Damone

Si è svolta dal 5 al 7 luglio a Scorrano l’attesissima festa di Santa Domenica. Riviviamo suoni e immagini nel video di Alessandro Damone.

Migliaia di lampadine che compongono un percorso di luci per le strade di Scorrano in occasione della festa patronale in onore di Santa Domenica, non sono poca cosa. Aggiungi una tradizione diventata un patrimonio culturale inestimabile, i fuochi pirotecnici attesi ogni anno come il caldo afoso di luglio, la lunga processione che si snoda per le strade del paese, le offerte fino a qualche anno addietro fissate su nastri appesi alla statua della Santa.

 

Ci sarebbe da raccontare molto di più ma non è facile descrivere le emozioni e le sensazioni a chi, con il naso all’insù e le noccioline in mano, non ha mai partecipato ad una festa popolare. Eventi che si ripetono ogni anno ma che sono sempre diversi tra le luci sfavillanti delle luminarie, i colori dei fuochi, la musica della banda, i rumori delle bancarelle.

Anche nel 2022 la madre di tutte le feste è tornata ad “accendersi”.Scorrano la «capitale mondiale delle luminarie» che ha ospitato in questi giorni le migliaia di visitatori tornerà pian piano alla normalità. Le imponenti architetture dei maestri ‘paratori’ che hanno incantato i presenti saranno smontate e l’appuntamento sarà fissato al prossimo anno, con nuove sfide e nuovi spettacoli.

 

In giorni difficili per la città di Scorrano, meglio togliere dalla mente le incertezze politico-giudiziarie e imprimere nell’anima un ricordo forte e vivido con il video di Alessandro Damone che indugia sulle bellissime luminarie lasciando come sottofondo il vociare allegro di cittadini e turisti. Una sorta di ouverture dell’estate, una festa religiosa di cui si appropria il territorio per rilanciare un’immagine di forte identità che così unico ha reso il Salento.